Come convertire la propria impresa edile in azienda sostenibile: le soluzioni

Esistono diverse soluzioni per convertire la propria azienda in un’impresa sostenibile. Ecco quali è possibile attuare fin da subito.

Negli ultimi anni sta assumendo sempre più importanza il tema della sostenibilità negli ambienti produttivi e lavorativi. Per troppo tempo le industrie hanno seguito standard di produzione che, ad oggi, non risultano più compatibili con ciò che richiede l’ambiente. L’inquinamento e il cambio climatico è la grande sfida che il mondo si sta trovando ad affrontare, e ogni impresa dovrà attrezzarsi per farsi trovare pronta alla transizione ecologica.

L’eco-compatibilità deve essere al centro dell’agenda di ogni imprenditore, specialmente nell’ambito edilizio, dove sarà sempre più importante favorire lo sviluppo di quella che potremmo chiamare “eco-edilizia”. Per fortuna, esistono già diverse soluzioni per convertire la propria azienda in un’impresa sostenibile: qui di seguito andremo ad analizzare alcune, tra cui il noleggio come soluzione sostenibile.

L’importanza dell’eco-sostenibilità nell’ambito produttivo dell’edilizia

Il settore edilizio e delle costruzioni rientrano nell’ambito delle attività produttive che prevedono la movimentazione non soltanto di grandi macchinari, i quali richiedono carburante per il funzionamento, ma anche di notevoli quantità di materiali, sia per costruire da zero nuovi edifici sia come “effetto collaterale” delle demolizioni. Per tale motivo, gli interventi di trasformazione della propria azienda nella direzione dell’eco-sostenibilità dovranno riguardare per forza di cose entrambi gli aspetti.

La scelta dei materiali: privilegiare quelli ecologici

Un buon punto di partenza è senz’altro la scelta di materiali ecologici, da impiegare nei propri cantieri, in grado di portare notevoli benefici non soltanto all’ambiente ma anche ai propri lavoratori. L’obiettivo è la creazione di un ambiente di lavoro sostenibile e che sia il più possibile rispettoso per l’ambiente.

A tal fine, suggeriamo la scelta di alcuni precisi materiali, come il metallo riciclato, il legno o il bambù, da impiegare nelle strutture che vengono dispiegate e utilizzate nel cantiere o nell’impresa. Questi materiali, oltre ad essere economici e ad avere un impatto ambientale minore, sono anche facili da riciclare e molto più sicuri per la salute dei lavoratori.

Presta attenzione ai materiali che prevedono sostanze chimiche

In un ambiente di lavoro nell’ambito dell’edilizia non vengono utilizzati soltanto materiali da costruzione diretta, come il cemento o l’acciaio, ma anche materiali che contengono sostanze chimiche. Basti pensare ad esempio ai solventi, oppure alle vernici, che andrebbero scelti con composizione eco-compatibile, risultando più sicuri per la salute degli operai e molto meno inquinanti per l’ambiente.

La costruzione di un nuovo edificio richiede quasi sempre l’implementazione di un sistema di isolamento. Anche in tal senso, al posto dei classici materiali che contengono sostanze chimiche è possibile scegliere materie eco-compatibili: il cotone riciclato o ricavato da indumenti scartati, la fibra di legno estratta da trucioli e la lana di pecora sono soltanto alcune delle soluzioni atossiche e non inquinanti, oltreché non dannose per chi dovrà abitare o risiedere per periodi prolungati in quell’edificio.

Il noleggio dei macchinari: una soluzione sostenibile e vantaggiosa

Una soluzione sostenibile e vantaggiosa, sia in termini ambientali sia economici è il noleggio, che vi consentirà non soltanto di risparmiare tempo e denaro per l’acquisto delle macchine da utilizzare, ma rappresenta anche una soluzione sostenibile sotto diversi punti di vista: non è necessario dedicare uno spazio allo stoccaggio del macchinario, vengono risparmiati i materiali di creazione di una nuova attrezzatura, ad esempio.

A tal proposito consigliamo easyNoleggio, soluzione ideale per qualsiasi impresa edile che voglia trasformare la propria attività nella direzione della sostenibilità ambientale. Tramite easyNoleggio avrete la possibilità di scegliere da un catalogo estremamente ricco di attrezzature di svariato tipo, che faranno senz’altro al caso vostro qualora foste impegnati nella costruzione di un nuovo edificio, o in un cantiere in generale, con la vostra azienda. 

easyNoleggio vi consentirà di gestire l’intera procedura di noleggio online, anche dal punto di vista del preventivo, e il team di supporto è sempre a disposizione del cliente per qualsiasi problema.

Prediligi i più recenti macchinari elettrici

 Su easy Noleggio inoltre potrete trovare macchinari elettrici di ultima generazione, pronti per essere noleggiati e impiegati nel vostro cantiere. Come alcuni di voi sapranno, le attrezzature elettriche propongono un notevole beneficio rispetto a quelle a diesel o benzina, specialmente sotto il punto di vista dei consumi, dell’inquinamento e del rumore emesso. La scelta di questo tipo di macchinari non può mancare nella procedura di transizione ecologica di qualsiasi attività che voglia intraprendere questa strada.